A Imperia la Giunta Comunale ha approvato quest’oggi il piano di riequilibrio finanziario pluriennale, che sarà presentato tra pochi giorni alla Corte dei Conti, dopo il passaggio in Consiglio Comunale. In particolare per quanto riguarda il settore dei giochi scompare lo sconto del 10% sulla Tari alle attività commerciali senza slot machine. 

“Con questo piano facciamo fronte a una crisi finanziaria gravissima del Comune, che rischiava di far fallire l’Ente e di compromettere così ogni possibilità di sviluppo della città” ha detto il sindaco Claudio Scajola.