E’ in vigore l’ordinanza che stabilisce dalle ore 14 alle ore 1 di tutti i giorni, festivi compresi, le fasce orarie giornaliere di apertura delle sale da gioco e di funzionamento degli apparecchi da gioco con premi in denaro. Negli orari di non funzionamento, gli apparecchi dovranno essere spenti e mantenuti non accessibili.

A Grottammare (AP), l’ordinanza riguarda 19 esercizi, per un totale di 125 apparecchi di gioco. Il provvedimento deriva dalla volontà di ridurre i rischi della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico (GAP). Il tempo di apertura delle sale da gioco/funzionamento degli apparecchi è stato determinato in base alle disposizioni della legge regionale 7 febbraio 2017, n. 3 “Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico e della dipendenza da nuove tecnologie e social network”, che demanda ai Comuni la facoltà di disporre limitazioni temporali all’esercizio del gioco prevedendo al riguardo fasce orarie giornaliere fino a un massimo di 12 ore.

Commenta su Facebook