Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il governo della Georgia ha lanciato una richiesta di proposta di processo (RFP) per scegliere una società a cui affidare la propria lotteria nazionale per 10 anni. L’impresa vincitrice fornirà la lotteria online e, attraverso i rivenditori in Georgia, introdurrà nuovi prodotti online nel mercato georgiano a seguito dell’approvazione del governo.

 

Il Paese, che ha una popolazione di circa 4,5 milioni di abitanti, ha privatizzato la sua lotteria nel 2009. Nel 2011 il controllo della lotteria è passato nelle mani del servizio postale statale. Ma finora il Governo non ha eseguito un processo RFP completamente aperto alle società internazionali. Si contendono il contratto per la lotteria: la National Lottery britannica Camelot, IGT, Intralot, il gruppo australiano Tatts, SciGames, NeoPollard e Playtech.

Commenta su Facebook