Anna Zambon (Pd) durante il consiglio comunale di ieri a Gallarate (VA) ha posto l’attenzione sulla possibile apertura di una sala giochi a una distanza inferiore a 500 metri da luoghi sensibili. Il sindaco Andrea Cassani ha però chiarito che al Suap non sono state presentate istanze, all’Ufficio traffico non ci sono richieste di insegne e non risultano neanche pratiche in Edilizia. “La polizia locale, fatte le debite verifiche in loco, ha condotto sommarie indagini e ci ha informato che sono stati fatti dei lavori, ma non hanno mai aperto”.