emilia romagna

Incentivi per le testate editoriali dell’Emilia Romagna. La commissione Cultura dell’Assemblea legislativa ha espresso parere favorevole al bando per il sostegno all’editoria locale che sara’ pubblicato entro agosto.

Il bando dara’ la possibilita’ di richiedere incentivi per l’assunzione, entro l’anno, di giornalisti a tempo indeterminato con una contribuzione del 50% (che puo’ arrivare fino all’80% nel caso in cui il lavoratore ha meno di 35 anni). Non potranno partecipare le aziende che danno spazio alla pubblicita’ del gioco d’azzardo. Il via libera e’ arrivato con i voti del Pd e di Sinistra italiana, la Lega si e’ astenuta e il Movimento 5 Stelle ha votato contro.

‘Pensiamo ci sia necessita’ di combattere le forme di precarizzazione che questo settore conosce in maniera particolare e di dare dignita’ ai lavoratori dell’informazione’, ha detto il consigliere regionale del Pd Giorgio Pruccoli. Mentre secondo Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, ‘i soldi pubblici non devono finanziare l’editoria locale, soprattutto alla vigilia della campagna elettorale’, visto che in Emilia-Romagna nell’autunno del 2019 sono in programma le elezioni regionali.

Commenta su Facebook