bergamo

“Negli ultimi due anni, da quando sono in vigore le norme che regolano la distanza dai luoghi sensibili e gli orari delle sale slot c’è stato un lieve calo delle giocate, tra il 3% e il 5%”. Lo ha detto l’assessore alla Coesione Sociale del Comune di Bergamo, Maria Carla Marchesi.

Commenta su Facebook