La provincia di Bolzano introduce le ennesime restrizioni in risposta alla quarta ondata di contagi da COVID.

E’ stata infatti firmata la nuova ordinanza. Per ‘Commercio e Servizi’ nei Comuni che rientrano in zona rossa si prevede quanto segue:

9) Vige in ogni caso, sia per i clienti che per il personale, l’obbligo generalizzato di indossare una mascherina FFP2 o equivalente all’interno degli esercizi commerciali;

10) nei locali delle attività consentite è ammesso un numero di persone pari a 1 cliente ogni 10 mq, salvo nei negozi di superficie inferiore a 20 mq, nei quali sono ammessi al massimo 2 clienti contemporaneamente.

Si deve inoltre garantire, oltre alla distanza interpersonale di almeno 1 metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni.