Belgio. COVID-19: da domani la FASE-4, riaprono sale giochi e casinò
Il Consiglio di sicurezza nazionale esteso ai ministri presidenti ha ufficialmente dato il via alla Fase 4 del processo di deconfinamento dal 1 ° luglio, sulla base della valutazione degli esperti del GEES della evoluzione della situazione epidemiologica.

Il Ministro Sophie Wilmès haannunciato che da domani potranno riaprire

  • Piscine e centri benessere;
  • Parchi di divertimento e parchi giochi al coperto;
  • Teatri e cinema;
  • Casinò e sale da gioco;
  • Sale congressi;
  • Sale per ricevimenti e feste con un massimo di 50 persone;

Tra le condizioni vi è l’applicazione di protocolli di sicurezza che, per le sale giochi, ad oggi non risultano ancora essere stati pubblicati. Inoltre, si applicheranno le regole generali già in vigore per altre attività come il rispetto obbligatorio delle distanze di sicurezza, l’istituzione di fasce orarie e la gestione dell’affollamento, la pulizia delle infrastrutture e l’uso di maschine eche rimane altamente raccomandato.

Restano chiuse le :

  • Attività di vita notturna come discoteche;
  • Eventi di massa.

Tuttavia, sarà possibile organizzare attività dal 1 ° luglio alla presenza di un pubblico , a determinate condizioni stabilite nei protocolli.

Per eventi regolari organizzati in strutture permanenti  come teatri, cinema, gallerie, sale per congressi, saranno quindi elaborati protocolli con i ministri competenti e gli esperti del GEES.

Per eventi specifici nello spazio pubblico , uno strumento online sarà disponibile dal 1 ° luglio e fungerà da riferimento per le autorità locali nel rilascio delle autorizzazioni per tali eventi. Dovranno inoltre essere applicate regole specifiche.

Per tutti questi eventi, esiste un limite di capacità fissato su:

  • 200 persone al chiuso;
  • 400 persone all’esterno.

Questo limite di capacità sarà rivalutato in agosto a 400 persone al chiuso e 800 al massimo all’aperto, se la situazione sanitaria lo consentirà.