slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Nel consiglio comunale di Altopascio (LU), convocato per venerdì (27 aprile) alle 18, verrà discussa anche la mozione – presentata congiuntamente dai gruppi del Partito Democratico e Viviamo Altopascio – avente ad oggetto la ‘prevenzione e contrasto delle dipendenze da gioco d’azzardo patologico’.

“Secondo i dati ufficiali – dichiarano Fabio Coppolella, del Partito Democratico e Marco Gipo Ghimenti, della lista Viviamo Altopascio – il reddito pro-capite annuale del 2016 dei cittadini di Altopascio è stato pari a 16.803,00 euro, mentre la giocata pro-capite per lo stesso anno è stata di 1.619,00 euro. Si tratta di numeri che fanno riflettere e si rende quindi necessaria una discussione aperta in Consiglio comunale su un fenomeno particolarmente delicato, soprattutto per le conseguenze sociali derivanti dal gioco d’azzardo patologico”.

“L’attuale amministrazione, tra le prime nella Piana, ha già previsto il raddoppio della tariffa Tari per i centri scommesse presenti sul nostro territorio comunale. Con questa mozione – proseguono i consiglieri Coppolella e Ghimenti – chiediamo alla Giunta di valutare e attuare ulteriori misure per la prevenzione e il contrasto delle ludopatie, in linea anche con la recente legge regionale”.

Commenta su Facebook