Il gigante del gioco terrestre nel maggio di quest’anno ha concluso un accordo del valore di 607 milioni di dollari (513 milioni di sterline/605 milioni di euro) per l’acquisto di LeoVegas, con l’obiettivo di espandere la sua offerta di gioco online in Europa e in altri mercati al di fuori degli Stati Uniti.

Il consiglio di LeoVegas ha raccomandato all’unanimità l’offerta, ma MGM ha richiesto una serie di approvazioni affinché l’acquisizione andasse avanti. MGM ha affermato di aver ora ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni normative, governative o simili, ma deve ancora soddisfare altri requisiti stabiliti nel documento di offerta ufficiale. Il periodo di adesione all’offerta scade il 30 agosto, con MGM che ha tempo fino al 31 agosto per soddisfare tutte le condizioni nel documento di offerta.

MGM ha detto che si aspetta di ottenere questi risultati finali e che l’acquisizione andrà a buon fine il 7 settembre o intorno al 7 settembre. “La nostra visione è quella di essere la principale società di intrattenimento di gioco al mondo e questa opportunità strategica con LeoVegas ci consentirà di continuare a far crescere la nostra portata in tutto il mondo”, ha affermato l’amministratore delegato e presidente di MGM, Bill Hornbuckle al momento dell’annuncio originale.

“Abbiamo ottenuto un notevole successo con BetMGM negli Stati Uniti e con l’acquisizione di LeoVegas in Europa espanderemo la nostra presenza di gioco online a livello globale. Riteniamo che questa offerta crei un’opportunità interessante che consente ai team combinati di MGM Resorts e LeoVegas di accelerare la nostra crescita globale del gioco digitale e realizzare appieno il potenziale della nostra strategia omnicanale”.

All’inizio di questo mese, MGM ha registrato un aumento delle entrate del 54,3% su base annua per la prima metà del suo anno finanziario 2022. Parlando dei risultati in una telefonata, Hornbuckle ha lasciato intendere che la MGM potrebbe fare ulteriori passi per espandersi in nuovi territori dopo l’accordo con LeoVegas. “Riconosciamo che non è su larga scala e quindi l’ago si muove come potremmo desiderare nel tempo”, ha detto Hornbuckle, “ma abbiamo pensato che fosse un ottimo punto di partenza e, soprattutto, ci piace la piattaforma e la squadra”. Dopo l’annuncio dell’accordo, le autorità svedesi hanno avviato un’indagine preliminare sul sospetto insider trading di azioni LeoVegas in relazione all’accordo.

Articolo precedentePragmatic Play, donate 6.850 sterline all’Alameda Wildlife Conservation Park di Gibilterra
Articolo successivoSuperEnalotto, nell’estrazione odierna in palio il jackpot più alto al mondo