Cinque casinò terrestri hanno dovuto rivedere le proprie azioni di contrasto al riciclaggio di denaro e sulla responsabilità sociale a seguito delle valutazioni della Gambling Commission britannica sulle loro attività.

È stato accertato che tutti i casinò non hanno rispettato le norme in materia di responsabilità sociale e antiriciclaggio stabilite dalla Commissione e pertanto questa ha riesaminato le loro licenze di esercizio.

Clockfair Limited e Shaftesbury Casino Limited pagheranno entrambi un accordo normativo di £ 260.000

Les Croupiers Casino Limited pagherà un accordo normativo di £ 202.500

Double Diamond Gaming Limited pagherà un accordo normativo di £ 247.000

A&S Leisure Group Limited riceverà un avviso e pagherà una multa di £ 377.340.

Richard Watson, direttore esecutivo della Commissione, ha dichiarato: “Questi difetti sono stati identificati come parte della nostra continua spinta ad elevare gli standard in tutta l’industria del gioco d’azzardo. Ogni singolo operatore deve assicurarsi di seguire le regole in vigore per rendere il gioco d’azzardo più sicuro e impedire che sia fonte di crimine”.