Print Friendly

(Jamma) – Il 6 luglio prossimo a Roma verrà firmato l’accordo tra Italia, Francia, Spagna e Portogalo per la liquidità condivisa nel poker online.Questo accordo pone le basi per la cooperazione tra le autorità firmatarie in questo quadro e sarà seguita da sviluppi all’interno di ogni giurisdizione necessari al fine di rendere possibile la liquidità per il gioco del poker.

Commenta su Facebook