(Jamma) – CURO Payments aveva presentato ricorso presso il Consiglio di Stato contro contro Kansspelautoriteit, l’Autorità per il gioco nei Paesi Bassi, impugnando una decisione del tribunale di Oost-Brabant che, nel novembre 2016, aveva condannato, perchè non consentita, la fornitura di servizi di pagamento a siti di giochi d’azzardo illegali.

Il Consiglio di Stato ha accettato il ricorso di CURO Payment. La sentenza del più alto giudice amministrativo rappresenta una grave sconfitta per Kansspelautoriteit. I giochi d’azzardo online sono proibiti nei Paesi Bassi e – commentano da Kansspelautoriteit – l’autorità per il gioco olandese cerca di far rispettare le leggi e i regolamenti vigenti ma la legge sui giochi d’azzardo è del 1964, è stata scritta quando Internet ancora non esisteva. Con la sentenza del Consiglio di Stato – secondo Kansspelautoriteit – è ancora più difficile per l’Autorità di Gioco agire contro il gioco d’azzardo illegale.

Un ulteriore esame della sentenza – denuncia l’authority – deve mostrare quali sono le sue reali conseguenze per la politica di applicazione dell’Autorità di gioco. Gli obiettivi pubblici di Kansspelautoriteit sono la protezione dei consumatori, la lotta contro l’illegalità e la criminalità e la prevenzione delle dipendenze.

Secondo la legge sulle scommesse e il gioco è vietata anche la “promozione” di giochi d’azzardo senza licenza. Kansspelautoriteit ha sostenuto nel procedimento giudiziario che l’offerta di servizi finanziari a giocatori e fornitori di giochi d’azzardo illegali rientra nella attività di “promozione”. Dopotutto, se non puoi pagare, non puoi giocare. Il Consiglio di Stato ha invece deciso diversamente. Il ragionamento del giudice al Consiglio di Stato è che la legge sui giochi d’azzardo non afferma chiaramente il divieto.

Nessun appello è possibile contro la decisione del Consiglio di Stato.

All’authority non resta che attendere la nuova legge. Al Senato, la norma sul gioco a distanza è attualmente in discussione e dovrà rendere il gioco d’azzardo legale tramite Internet a condizioni rigorose. Kansspelautoriteit avrà poteri più ampi per far osservare le regole e solo quando questa nuova legge sarà adottata, l’Autorità di Gioco potrà prendere posizione contro i fornitori di giochi d’azzardo illegali.

Commenta su Facebook