Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – L’Agenzia governativa HM Revenue and Customs (HMRC) intende introdurre un’imposta sulle scommesse e sugli sconti gratuiti offerti dalle società di gioco.
La tassa sui freeplays, che era stata inclusa nella legge finanziaria 2017 e successivamente accantonata a causa dei vincoli di tempo, sarà emanata il 1 agosto 2017, in base alla legislazione riveduta.

Sono circa 130 i bookmakers interessati dal cambiamento, ha fatto sapere HMRC.

L’autorità fiscale ha aggiunto che l’imposta porterà un incremento fiscale di ulteriori 45 milioni di sterline (50 milioni di euro) nel primo anno, fino ad arrivare a 110 milioni di sterline (123 milioni di euro) entro il 2020/21.

Commenta su Facebook