Nell’ultimo semestre la raccolta di gioco d’azzardo online in Francia ha registrato un incremento del 20 per cento.

E’ quanto ceritifica ARJEL, il regolatore francese per gioco online. Tra gennaio e giugno 2019 i tre segmenti del mercato dei giochi online, che sono aperti alla concorrenza, stanno crescendo in quote (o quote d’ingresso) e in fatturato, con l’aumento di quest’ultimo nel suo complesso del  20% nel semestre.

Il segmento delle scommesse sportive è quello che ha contribuito maggiormente all’aumento del prodotto del mercato lordo. Si è registrato un aumento del 34% delle scommesse e un aumento del 33% nel PBJ (Produit Brut des Jeux). Il volume di 2,5 miliardi di euro di giocate è il più alto registrato nel corso di un semestre. Anche gli altri due segmenti di gioco online sono cresciuti nel secondo trimestre. Gli aumenti delle puntate e del turnover registrati nelle corse dei cavalli e nei poker nel semestre sono, tuttavia, molto meno importanti rispetto alle scommesse sportive.

Il poker

A differenza del primo trimestre del 2019, entrambe le attività di poker ( cash e torneo) stanno crescendo in termini di quote di iscrizione. Pertanto, la crescita dell’attività dei tornei di poker ha subito un’accelerazione e ha raggiunto il + 4% dopo un primo trimestre di aumento più moderato delle quote di iscrizione (+ 1%). I giocatori di poker hanno pagato quasi 546 milioni di € di quote di iscrizione per partecipare ai tornei di poker online contro i 525 milioni di euro nel periodo precedente. L’attività di cash game, in calo dell’1% nel primo trimestre, sta iniziando a salire e ad un ritmo veloce. La posta in gioco dei giocatori di cash game sui tavoli da poker aumenta del 9% e raggiunge 1.011 milioni di euro. Anche il numero medio di giocatori attivi ogni settimana è aumentato. Infatti  quasi 261.000 account di giocatori risultano attivi in ​​questo trimestre contro 246.000 account di giocatori nell’ultimo anno. A seguito dell’aumento dei prezzi e delle tasse di iscrizione, il prodotto lordo dei Giochi è cresciuto del 5% e ammonta a 63 milioni di euro

Le scommesse sportive

Nel secondo trimestre 2019, gli scommettitori francesi hanno scommesso in totale 1.199 milioni di euro sui siti e le applicazioni di 13 operatori autorizzati . La somma giocata nel  trimestre è superiore del 20% rispetto al secondo trimestre del 2018. La crescita delle attività rimane importante, nonostante l’assenza nel 2019 di una competizione attraente per i giocatori come la Coppa del Mondo FIFA 2018.

Allo stesso tempo, il prodotto lordo è aumentato del 18%, una crescita paragonabile a quella delle scommesse: la crescita dell’attività è spinta dall’aumento della popolazione di scommettitori. In media quasi 608 000 account di giocatori risultano essere attivi ogni settimana contro i 527000 dell’anno scorso nello stesso periodo. Va notato che il mercato delle scommesse sportive online ha un operatore accreditato in più rispetto allo scorso anno, a seguito del lancio dell’operatore VIVARO Limited e la FDJ ha registrato un aumento del 15% delle puntate nelle scommesse sportive nella rete di punti vendita e online nella prima metà del 2019.

Commenta su Facebook