Print Friendly

(Jamma) – Come aveva anticipato ieri il ministro per gli Affari regionali con delega alla Famiglia Enrico Costa, il 20 aprile si tornerà ad affrontare la questione della riforma dei giochi pubblici in Conferenza Unificata.

Al primo punto dell’ordine del giorno è stata infatti posta l’intesa fra Governo, Regioni ed Enti locali sulle caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico come previsto dalla Legge di Stabilità 2016.

Commenta su Facebook