“Oggi abbiamo annunciato i nostri risultati intermedi 2022 per i primi sei mesi dell’anno, che mostrano uno slancio positivo in tutto il Gruppo”, è quanto si legge in una nota diffusa dall’operatore di giochi Flutter in occasione della pubblicazione del bilancio del primo semestre 2022.

” La nostra base di clienti ha continuato ad espandersi, con giocatori mensili medi (AMP) in aumento del 14%, e ciò ha sostenuto una forte crescita dei ricavi del 9%, a 3,4 miliardi di sterline.

Gli Stati Uniti hanno ottenuto un’altra performance eccezionale, con i ricavi del secondo trimestre di FanDuel che per la prima volta hanno superato i 750 milioni di dollari, generando un profitto EBITDA per lo stesso periodo. Il marchio rimane l’operatore numero uno negli Stati Uniti, con una quota del 51% del mercato delle scommesse sportive, e rimaniamo saldamente sulla strada della redditività per l’intero anno nel 2023.

Al di fuori degli Stati Uniti, un fatturato di oltre 2,3 miliardi di sterline e un EBITDA di 608 milioni di sterline sono stati in linea con le aspettative, con la nostra acquisizione di successo di Sisal, uno dei principali marchi italiani di scommesse sportive e giochi, che ha aggiunto un’altra ‘medaglia d’oro’.

Continuiamo a rimodellare la nostra attività nel Regno Unito e in I per assicurarci che sia ben posizionata per una crescita prima della regolamentazione prevista, mentre in Australia una buona fidelizzazione e acquisizione dei clienti ha contribuito a guidare una crescita dei ricavi del 5%.

Nella nostra divisione International, stiamo effettuando investimenti significativi in ​​mercati interessanti come Canada, Brasile e India che costituiranno la base della crescita futura. Altrove, abbiamo fatto buoni progressi rispetto ai chiari obiettivi stabiliti nel nostro Piano di impatto positivo, con oltre un terzo dei nostri clienti (35%) che ora utilizza uno strumento di gioco più sicuro”.

Articolo precedenteSNAI – Serie A: Milan, partenza in discesa: «1» a 1,40. Ma nella corsa scudetto Pioli insegue Inter e Juventus
Articolo successivoSERIE A, si parte: avvio morbido per MILAN e INTER in quota è carica ROMA