“Il nostro settore per quanto riguarda gli apparecchi da intrattenimento, awp e vlt, è stato tassato solamente nell’ultimo anno per quattro volte. Abbiamo avuto quattro aumenti di Preu con Decreto Dignità, Legge di Bilancio, Quota Cento e Reddito di Cittadinanza e un altro aumento c’è stato poi a maggio. Sette in tutto negli ultimi 4 anni. Con l’ultimo si arriverebbe al 74% di tasse, più Ires e Irap”. Lo ha detto il presidente Sapar, Domenico Distante, intervenendo a Tgcom24.

Guarda il video dell’intervento a questo link