I membri dell’EGBA hanno inviato ai propri clienti oltre 20 milioni di comunicazioni personalizzate sul gioco d’azzardo più sicuro, con un aumento annuo del 700%”. E’ quanto evidenzia l’ultimo rapporto sulla sostenibilità dell’EGBA, che spiega: “Questo sviluppo riflette il passaggio dei membri dell’associazione a un approccio verso il gioco d’azzardo più sicuro maggiormente mirato e personalizzato”

I membri della European Gaming and Betting Association (EGBA) hanno intensificato i loro sforzi per promuovere un gioco d’azzardo più sicuro, inviando nel 2021 ben 22,5 milioni di comunicazioni personalizzate e mirate ai propri clienti, con un aumento annuo del 700%. Questo progresso è presentato nell’ultimo rapporto sulla sostenibilità dell’associazione, pubblicato oggi.

Il rapporto annuale sulla sostenibilità dell’EGBA delinea gli sforzi congiunti e i progressi compiuti dall’associazione e dai suoi membri per promuovere il gioco d’azzardo sicuro e sostenibile e contribuire positivamente alla società europea, comprese le cause sociali e lo sport. Nell’edizione di quest’anno, gli amministratori delegati delle aziende associate all’EGBA hanno espresso il loro impegno a promuovere un gioco d’azzardo sostenibile e hanno delineato i loro sforzi congiunti per investire in una forte cultura del gioco d’azzardo più sicuro. Il rapporto mira a fare il punto e monitorare i progressi annuali, sostenere la trasparenza e rafforzare una forte cultura del gioco d’azzardo più sicuro e della responsabilità sociale. Nel rapporto sono inclusi, con riferimento allo scorso anno, i punti salienti evidenziati dall’EGBA in materia di sostenibilità e le informazioni chiave fornite dai membri dell’associazione relative ai seguenti argomenti: servizio clienti, uso di strumenti di gioco più sicuri, promozione di un gioco più sicuro, contributi sociali, sostegno dello sport europeo, sezione dedicata alle iniziative di responsabilità sociale.

Di seguito le informazioni chiave fornite dai membri dell’EGBA: c’è stato un aumento significativo del numero di comunicazioni sul gioco d’azzardo più sicure inviate ai clienti, con 38 milioni di comunicazioni inviate, un aumento annuo del 123%. Le comunicazioni personalizzate e mirate hanno rappresentato il 66% di tutte le comunicazioni sul gioco d’azzardo più sicure inviate ai clienti, con 22,5 milioni di comunicazioni personalizzate inviate, un aumento annuo del 700%; sono state inviate ai clienti 15,5 milioni di comunicazioni generiche per promuovere un gioco d’azzardo più sicuro, con un aumento annuo del 9%; il numero di clienti che utilizzano almeno uno strumento di gioco più sicuro, obbligatoriamente o volontariamente, è aumentato a 14,9 milioni, pari al 50% dei clienti; i contributi volontari a vari sport europei, attraverso sponsorizzazioni e pagamenti dei diritti di streaming sportivo, sono stati pari a 499 milioni di euro, con un aumento annuo del 22%.

“Siamo lieti di vedere che i nostri membri stanno comunicando più che mai ai propri clienti l’importanza di un gioco d’azzardo più sicuro e, soprattutto, lo stanno facendo in modo significativamente più personalizzato e mirato. Tutto questo fa parte dei loro sforzi per promuovere la sostenibilità e una forte cultura del gioco più sicuro. Sono stati compiuti progressi significativi ed è piacevole vedere che i nostri membri rafforzano i loro sforzi finanziando più ricerca, introducendo nuove strategie innovative e investendo negli strumenti e nelle tecnologie più recenti per promuovere un gioco d’azzardo più sicuro. Questo progresso è vitale e dimostra che i nostri membri prendono sul serio la nostra spinta alla sostenibilità collettiva”, ha spiegato Maarten Haijer, Segretario Generale EGBA.

Articolo precedenteLan-Gate, Esport Palace a rischio chiusura. Il titolare: “Situazione inaccettabile, presentato ricorso al Tribunale di Bergamo”
Articolo successivoLotta al gioco d’azzardo patologico: siglata intesa tra Anci e Cgil-Cisl-Uil Firenze per iniziative comuni di informazione, prevenzione e contrasto