Nessuna istanza, ma un incontro puramente conoscitivo. Si è tenuto nella mattinata di oggi  l’incontro voluto dal neo Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Roberto Alesse con i rappresentanti dei diversi comparti che fatto riferimento all’Agenzia Fiscale.

Per il settore dei giochi hanno partecipato i rappresentanti dei vari comparti, così come delle associazioni degli operatori. Dopo una prima ricognizione degli interventi legislativi che vedranno interessate le imprese all’attenzione del Governo, le rappresentanze sono state invitate a delineare un programma di interventi a cui dare priorità. Nel commentare favorevolmente l’iniziativa, gli operatori confidano ora in successivi incontri che consentano di focalizzare sulle diverse problematiche.  

Articolo precedenteRadicondoli (SI), contributi a fondo perduto per l’apertura di nuove imprese: escluse attività giochi
Articolo successivoCamera, Vaccari (PD): “Governo alimenta la ludopatia, noi non ci stiamo. Ho proposto l’istituzione di una Commissione sul gioco per indagare sul settore”