Agli inizi di aprile, il Presidente di “Giocare Legale” in rappresentanza delle associazioni A.G.S.I, A.Gi.Le, C.G.S.S., C.N.I. Pasquale Chiacchio e l’On. Giuseppe Buompane, del M5S, già Vice Presidente della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione della Camera e componente della Commissione di Inchiesta sul sistema bancario e finanziario, si erano confrontati in una conference-call sul tema delle riaperture.

Oggi l’incontro dal vivo, dove è stata ribadita l’esigenza prioritaria per l’intero settore del “Gioco Legale” di riaprire quanto prima, visto che da oltre 300 giorni, le imprese e le attività, sono chiuse per effetto delle restrizioni delle norme anti-covid. Un incontro molto positivo, che ha messo al centro, non solo l’obiettivo principale delle riaperture, ma anche i decreti sostegno per dare risorse economiche alle attività per poter sostenere i costi fissi, l’estensione del credito d’imposta per le locazioni degli immobili, l’apertura di linee di credito e la rimozione degli ostacoli che determinano la chiusura dei conti correnti.

L’On. Buompane ha assicurato il Presidente Chiacchio la giusta attenzione alle criticità sollevate. Il Presidente di “Giocare legale” ha ringraziato il deputato del M5S, dandosi appuntamento all’indomani della “Cabina di Regia” tra Governo e maggioranza, prevista per lunedì 17 maggio, dove l’esecutivo dovrà discutere delle riaperture dei settori ancora chiusi e dei relativi protocolli sanitari.