Print Friendly, PDF & Email

Si discuteranno al Casinò Campione d’Italia le nuove regole del poker europeo, nel corso di un incontro in programma venerdì 7 luglio, dalle 15 alle 19, organizzato dalla Tournament Director Association. L’evento segue il meeting annuale della TDA che si è svolto lo scorso weekend a Las Vegas e ha lo scopo di aggiornare e discutere le nuove linee guida dei regolamenti adottati dalle case da gioco. Gli addetti ai lavori, ovvero direttori di torneo, croupier e giocatori, si confronteranno sulle nuove interpretazioni di alcune regole e fasi dei tornei come il “time bank”, la modalità “hand for hand” e il “botton ante”.

Una scelta non casuale quella del Casinò Campione d’Italia, la più grande in Europa per dimensioni e al primo posto in Italia per numero di giocatori e fatturato. A dirigere il primo summit del Vecchio Continente per i professionisti del poker sarà Christian Scalzi, anche quest’anno incaricato dal team Usa di TDA della traduzione di quello che il documento ufficiale con i 65 punti fondamentali da rispettare per l’organizzazione di tornei che abbiano valenza internazionale. Insieme a lui Antonio Greco, tournament director del Campione Poker Team, Fabiano Stefanini, floorman con esperienza decennale e traduttore del TDA insieme a Scalzi e Sanaz Fattahi, floor di comprovata esperienza italiana e internazionale. Il convegno sarà l’occasione giusta per discutere di tutte le curiosità e le evoluzioni dei regolamenti del poker live, con uno scambio di battute tra direttori di torneo e floorman, e i players che potranno chiedere chiarimenti su alcune scelte della direzione del torneo e anche proporre i loro suggerimenti.

Tra gli ospiti attesi Alessandro Galietta, che è stato a Las Vegas per seguire il recente summit TDA, poi Giorgio Botter, Stephane Dumoulin del casinò di Bruxelles, Andrea Tucci, organizzatore Etop. A rappresentare i giocatori ci saranno campioni del calibro di Francesco Delfoco, Daniel Duthon, Salvatore “GianninoKart” Giovanni, Andrea Pezzi, Pasquale Vinci, Carlo Braccini oltre ai partecipanti del torneo Only The Barracudas 39 da 120mila euro garantiti in corso proprio in questi giorni al Casinò Campione d’Italia.

Commenta su Facebook