casinò
Print Friendly, PDF & Email

CASINO’ – “Dario Violi non faccia il maestrino con chi i problemi della viabilità delle valli li vive sulla pelle e da sempre lavora per la loro soluzione”. Così il consigliere regionale del Carroccio Alex Galizzi replica alle affermazioni del Consigliere regionale del M5S, contrario alla riapertura del casinò di San Pellegrino, preferendovi come priorità la viabilità delle valli.

“Nessuno mette in dubbio l’importanza dei problemi della nostra viabilità – spiega Galizzi – ma una priorità non esclude l’altra. Noi non lavoriamo a compartimenti stagni. È triste scoprire che Violi non capisca che la valle Brembana, ancor più di altri territori, soffre di problemi economici per mancanza di lavoro e occupazione, che la riapertura del Casinò di San Pellegrino potrebbe in parte risolvere”.

“Come Lega abbiamo a cuore sia l’economia che la viabilità della valle – conclude Galizzi -. Quest’ultima è sempre stata un nostro cavallo di battaglia, come testimonia il fatto che senza l’intervento della Lega la variante di Zogno non sarebbe neppure iniziata. La valle – conclude Galizzi – non può certo fermarsi in attesa che i problemi viabilistici vengano risolti”.

Commenta su Facebook