L’autorità di gioco olandese (Kansspelautoriteit – Ksa) ha imposto due multe per l’utilizzo di macchine da gioco senza licenza. L’importo delle ammende è, rispettivamente, superiore a 86.000 euro e oltre 11.000 euro. Il Betting and Gaming Act stabilisce che un gioco d’azzardo può essere offerto solo esiste una concessione alla raccolta.

Advertisement

La multa di oltre 86.000 euro è stata imposta a Schinveld BV per il funzionamento di 45 slot machine senza licenza. Questo è successo in un centro di intrattenimento nel comune di Schinveld. La società aveva rilevato le slot machine, ma non aveva il permesso di gestirle. Questo è risultato anche in occasione di una seconda visita degli ispettori dell’autorità di gioco. Ciò ha portato alla multa di oltre 86.000 euro. Da allora gli apparecchi automatici in questione sono stati venduti a un operatore che dispone di una licenza operativa. Ciò ha posto fine allo sfruttamento illegale.

Anche la multa di oltre undicimila euro è stata imposta per il funzionamento di macchine da gioco senza licenza. Le ricerche della Ksa hanno dimostrato che l’interessato ha continuato a operare dopo la revoca dell’autorizzazione. Lo sfruttamento è avvenuto in questo caso in quattro caffè di Amsterdam e dintorni.