(Jamma) – E’ stata firmata il 22 novembre l’ordinanza che è entrata in vigore ieri che dispone per gli esercizi commerciali di Trecate, in provincia di Novara, lo spegnimento delle slot machines per 3 ore al giorno.

Il provvedimento è stato deciso in adempimento alla legge regionale del maggio scorso che prevede sin da ora il divieto di installazione di apparecchi da gioco nei nuovi esercizi e la loro eliminazione dal prossimo novembre anche negli esistenti che si trovano entro 500 metri da punti sensibili, come scuole, sportelli bancomat, impianti sportivi, luoghi di culto.

A seguito di un proficuo confronto con le associazioni di categoria interessate e con i titolari dei bar di Trecate, sono state individuate le fasce orarie suddivise tra mattina e pomeriggio: tra le 8 e le 9.30 e tra le 16 e le 17.30.

Gli orari sono stati scelti con l’obiettivo di tutelare al massimo i minori, per i quali vige un divieto assoluto di gioco su queste “macchinette” e in funzione dell’entrata ed uscita dai plessi scolastici.

Commenta su Facebook