(Jamma) – Una sfida a biliardino, una prova alle slot, una sfida virtuale contro una schiera di zombie. Il sottosegretario del Ministero all’Economia e alle Finanze, Pier Paolo Baretta, è stato in visita questa mattina a Enada Roma, la fiera del gioco e dell’Intrattenimento.
Dopo un colloquio con la presidenza Sapar, il sottosegretario Mef ha sfidato al tavolo del biliardino, in coppia con il presidente Raffaele Curcio, il campione del mondo di calcio balilla, Francesco Bonanno. Baretta ha quindi visitato gli stand della fiera, provando e sperimentando gli apparecchi presenti negli stand.

 

“La visita del sottosegretario a Enada Roma è stata molto positiva – ha dichiarato il presidente Curcio -. Baretta ha ribadito che ci sarà una riduzione del 30% delle AWP. Noi siamo d’accordo, purché questa riduzione avvenga in maniera equilibrata su tutta l’offerta. Inoltre l’onorevole ha mostrato interesse verso la nostra proposta di riduzione delle modalità di gioco troppo aggressive delle VLT, oltre a diverse iniziative volte a contenere il fenomeno GAP. Ci auguriamo che questo discorso possa essere approfondito al più presto con nuovi incontri interlocutori”.

 

Il presidente Sapar si è quindi detto soddisfatto “per aver mostrato dal vivo al sottosegretario la realtà del settore, sia delle AWP che del puro intrattenimento; a riguardo abbiamo chiesto che si trovino elementi di novità per rivitalizzare il comparto dell’amusement e rivalutarne l’indotto”.

 

Commenta su Facebook