snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

SCOMMESSE – Non poteva esserci peggior avversario per la Roma nell’esordio stagionale in Champions League. La squadra di Di Francesco, in evidente crisi di gioco e risultati, si presenta mercoledì sera in casa di un Real Madrid che negli impegni europei dà solitamente il meglio.

Due stentati pareggi e un ko sono il bilancio giallorosso delle ultime tre partite di campionato, un andamento che si riflette sull’analisi dei trader di SNAI: Real Madrid favoritissimo a 1,35, già il pareggio sale a 5,25 mentre il blitz romanista sarebbe un colpo da 7,75. Nella striscia “grigia” la Roma ha scricchiolato soprattutto in difesa, subendo ben 7 reti, al contrario il Real Madrid ha segnato 11 gol nelle prime 4 di Liga: la valutazione sull’Over (almeno tre reti complessive nel match) è al ribasso, a 1,30 appena. Nonostante il quadro attuale non sia proprio incoraggiante, nel lungo termine la situazione migliora per i giallorossi. Nella scommessa su chi passerà il turno nel Gruppo G (dove oltre al Real giocano CSKA e Viktoria Plzen), la squadra della Capitale è a 1,25.

CR7 scatenato col Valencia – Trasferta spagnola anche per la Juventus, che sempre mercoledì sera affronterà il Valencia al Mestalla. È la prima sfida in assoluto tra le due formazioni e il pronostico sull’incontro è influenzato soprattutto dalle statistiche attuali. Il Valencia non ha ancora vinto in campionato (tre pareggi e un ko per la squadra di Marcelino) mentre i bianconeri volano a punteggio pieno in Serie A. SNAI li vede ampiamente favoriti, a 1,83, mentre il pareggio sale a 3,50 e il successo del Valencia è a 4,50. A favore della Juventus gioca anche il fatto che il suo uomo di punta si sia finalmente sbloccato. Dopo la doppietta in campionato CR7 è il goleador più atteso anche in Champions. Del resto il Valencia è una delle sue vittime preferite, a cui ha già segnato 15 volte in carriera. Una rete del portoghese vale 1,90, un’altra doppietta è data a 4,75.

Inter in bilico – Ad aprire il turno delle italiane in Champions, domani sera, saranno Inter e Napoli. I nerazzurri sono in aperta crisi dopo il ko interno con il Parma, ma anche il loro avversario, il Tottenham, non è in un gran momento, avendo perso le ultime due gare di Premier. Il risultato è una stretta forbice delle quote per il match di San Siro: nerazzurri di poco indietro, a 2,90, pari a 3,20 e successo inglese a 2,55. Tutto in discesa, invece, l’esordio del Napoli, a Belgrado contro la Stella Rossa. Gli azzurri, dicono le quote, possono dimenticare il disastroso andamento in trasferta tenuto nella scorsa Champions, dove persero tutte e tre le gare. Il successo di Ancelotti è a 1,43, a 4,25 il pareggio, mentre ai serbi non bastano le 29 gare di imbattibilità interna per impensierire gli azzurri: la loro vittoria paga otto volte la posta investita.

Commenta su Facebook