Sisal Matchpoint
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Segnare più di 3 goal – senza subirne – al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid, si preannuncia una missione impossibile anche se sei la Juventus. I bianconeri ci proveranno sicuramente nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League, dopo la débâcle dell’andata che li ha visti soccombere per 3 a 0.

Ma il pronostico di Sisal Matchpoint non fa ben sperare: la vittoria con le Merengues è proposta a 5.30, mentre i padroni di casa sono quotati a un ben più probabile 1.59. Non se ne parla nemmeno per il passaggio turno, la semifinale dei bianconeri infatti è proposta addirittura a 50 volte la posta. Pessimisti anche gli scommettitori, l’80% vede il Real Madrid favorito nel match e il 68% lo dà già in semifinale.

Solo per conquistare i tempi supplementari, la Juventus dovrebbe vincere per 3 a 0, un’impresa proibitiva offerta a 85 volte la posta. Più probabile un goal per parte, con l’1 a 1 dato a 8. Con Scommesse On Demand, un rigore nel match è proposto a 3 e si può puntare anche su quale squadra conquisterà la finale: Ronaldo e compagni non possono che essere tra i principali favoriti, la loro finale vale appena 1.75. Gli spagnoli sono anche i candidati principali alla vittoria della competizione: vincere la terza Champions League consecutiva, entrando nella leggenda, è infatti un’opzione a 3.50.

Dopo la vittoria della Bundesliga, il Bayern Monaco è in procinto di festeggiare anche la conquista della semifinale di Champions League. Il successo per 2 a 1 nel match di andata fuori casa con il Siviglia, favorisce nettamente i tedeschi per il passaggio turno, offerto appena a 1.02. Vittoria facile anche nel match, a 1.22, con l’impresa degli uomini di Montella che vale 12. Gli uomini di Jupp sono tra i favoriti per la conquista della finale: con Scommesse On Demand il Bayern in finale con il Real Madrid è a 5, stessa quota per la finale con l’altra spagnola Barcellona. Proprio il derby spagnolo in finale è però l’opzione più probabile, a 4.
Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Commenta su Facebook