L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica che, a seguito del rinvio all’1 maggio p.v. delle gare Brescia-Spal, Cosenza-Pescara, Cremonese-Reggina, Reggiana-Pordenone e Venezia-Chievo, in palinsesto per la scommessa sportiva a totalizzatore Big Match n. 19 del 20-22 aprile 2021, le unità di scommessa accettate comprendenti gli eventi in parola sono considerate non valide e rimborsabili ai sensi del disposto di cui all’art. 8, comma 4, del decreto direttoriale prot. 64770/COA/UDC del 19 novembre 2004, coordinato con gli artt. 9 e 18 del decreto del Ministro delle Finanze 2 agosto 1999, n. 278, e successive modificazioni ed integrazioni.