Tre punti per scacciare qualche piccola nube che si è formata sull’Italia dopo i due pareggi con Bulgaria e Svizzera. La Nazionale azzurra, ancora prima nel girone di qualificazione mondiale, sfida la Lituania con un solo obiettivo in testa, la vittoria. Traguardo che non dovrebbe sfuggire a Donnarumma e compagni, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, tanto che la vittoria è a quota rasoterra, 1,05, con il pareggio dato a 13 mentre per il successo lituano si sale fino a 33. Nei sette precedenti tra le due formazioni, 5 vittorie e 2 pareggi per l’Italia, in una sola occasione la Lituania è riuscita a segnare agli Azzurri: probabile quindi che la formazione baltica non riesca a segnare domani sera, ipotesi che si gioca a 1,27. La Nazionale campione d’Europa proverà a sbloccare la gara già nel primo tempo tanto che l’Italia a segno nel primo tempo è data a 1,22. Gli ultimi due scontri diretti sono entrambi terminati 2-0 per i ragazzi di Roberto Mancini: lo stesso risultato esatto al Mapei Stadium è in quota a 5,50.

La voglia di rivalsa dei giocatori dell’Italia è altissima. Ciro Immobile ha ricevuto qualche critica di troppo e punta a rispondere sul campo. Il capitano della Lazio ha già colpito la Lituania nella sfida dello scorso e sogna di migliorarsi: la doppietta del numero 17 azzurro si gioca a 3,90. Se Nicolò Zaniolo scalpita dalla voglia di entrare nel tabellino dei marcatori, ipotesi data a 2,50, Stefano Sensi vuole ripetere la prova di Vilnius quando batté Tomas Svedauskas: un’altra rete del centrocampista azzurro alla Lituania è offerta a 3,25.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.