Roberta Vinci e Giulia Sussarello sfidano le temibili Iglesias-Osoro

Il padel, fenomeno sportivo letteralmente esploso negli ultimi tre anni soprattutto in Italia, entra ufficialmente nel mondo Sisal e in quello del betting. A partire dal torneo di Miami, prima tappa del World Padel Tour, il circuito internazionale professionistico, sarà possibile giocare sulla disciplina sportiva del momento. Il “fenomeno” padel è tutto nei dati, che parlano di oltre 60mila tesserati e circa 800mila praticanti in Italia. Numeri che non potevano sfuggire a Sisal, che ancora una voltasi conferma uno degli operatori più attenti alle novità del mercato.

Nel torneo di Miami, che apre la stagione 2022 del WPT, ci sarà un esordio importante nel circuito, quello di Roberta Vinci. L’ex tennista azzurra, vincitrice di tutte le prove di doppio del Grande Slam in coppia con Sara Errani, si è qualificata per il torneo in Florida insieme a Giulia Sussarello, attuale numero 60 del mondo e seconda giocatrice italiana del ranking alle spalle di Carolina Orsi.

Le due azzurre sfideranno, nella gara d’esordio del tabellone principale, la spagnola Victoria Iglesias e l’argentina Aranzazu Osorio. Le due fortissime giocatrici, numero 12 e 13 del ranking WPT, lo scorso anno sono arrivate per 7 volte in semifinale nei tornei del circuito e sono una coppia affiatata e temibile: ecco perché partono nettamente favorite a 1,12 mentre il successo di Roberta Vinci e Giulia Sussarello si gioca a 5,25.