La tripletta al Benevento ha lanciato ancora di più sotto la luce dei riflettori Dusan Vlahovic che si appresta a diventare uno dei grandi protagonisti del calciomercato della prossima estate. L’attaccante serbo, 21 anni compiuti da poco, è finito nel taccuino dei più importanti club italiani ed europei ma la Fiorentina prova a tenere duro forte anche di un contratto fino al 2023.

Proprio i viola rimangono, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, i grandi favoriti per assicurarsi le prestazioni di Vlahovic anche il prossimo anno con una quota di 2,50. Il mancato rinnovo però lascia aperte le porte alle concorrenti, in Italia e all’estero. La Roma, già la scorsa estate, aveva provato a prendere sia lui che Castrovilli ricevendo un secco no dalla Fiorentina ma i giallorossi puntano molto sull’attaccante serbo tanto che l’attaccante di Belgrado a Trigoria dalla prossima estate si gioca a 7,50.

Stessa quota per il Milan, alla ricerca di un successore per Ibrahimovic, e per il Real Madrid che sta pensando a ringiovanire la rosa. In Italia anche Napoli, dato a 9,00, e Inter, più lontana a 20,00, potrebbero pensare al talento viola ma, soprattutto in casa nerazzurra, questa diventerebbe un’opzione forte se dovesse partire uno tra Lukaku e Lautaro Martinez.

Attenzione però al Borussia Dortmund: i gialloneri rischiano, in estate, di perdere il fenomeno Haaland e allora potrebbero lanciarsi su un altro millennial con il fiuto del gol. In questo caso il trasferimento di Vlahovic pagherebbe 16 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.