I campioni in carica sono i primi a scendere in campo, contro una delle due squadre di Serie B rimaste in corsa: avanti nelle previsioni anche il Milan sul Torino (1,55), la Fiorentina sulla Samp (1,50) e la Roma sul Genoa (1,45) 

Con l’inizio del nuovo anno, torna anche la Coppa Italia, che dopo aver esaurito tra agosto e ottobre i primi turni, vede il debutto delle big. Il programma degli ottavi di finale è diviso in due settimane: tra martedì e giovedì i primi quattro, con il tabellone dei quarti che si completerà tra martedì 17 e giovedì 19 (in mezzo, mercoledì 18, la Supercoppa). La prima squadra a scendere in campo sarà l’Inter campione uscente, che a San Siro ospita il Parma, una delle due formazioni di Serie B rimaste in gioco (l’altra è il Genoa): le quote Snai sono tutte ovviamente dalla parte dei nerazzurri di Inzaghi che, dopo il pareggio-beffa di sabato sera a Monza in campionato, vogliono tornare subito a vincere. L’«1» (fa fede il risultato nei 90’) vale 1,21, con il pareggio a 7,00 e il colpo degli emiliani a 11. L’Over a 1,35 domina sull’Under a 3,00; più in equilibrio le quote di Goal (1,80) e No Goal (1,90).  

Milan per il riscatto – Anche l’altra milanese arriva da un 2-2 subito nei secondi finali: il Milan, riacciuffato dalla Roma, mercoledì riceve il Torino sempre a San Siro e, anche in questo caso, la quota per l’«1» è molto bassa (1,55). Rispetto al Parma, il Toro sembra avere qualche chance in più: il pareggio, che porterebbe le squadre ai supplementari, si gioca a 4,25, con il successo granata a 5,75. Nel tabellone per il passaggio del turno (che comprende, quindi, anche la vittoria al 120’ o ai rigori), il Milan scende a 1,25, con il Torino a 3,80.  

Le gare di giovedì – La prima metà degli ottavi di finale di Coppa Italia si completerà giovedì con Fiorentina-Sampdoria e Roma-Genoa. Anche in queste due partite, la squadra di casa parte nettamente favorita nelle previsioni: l’«1» viola paga 1,50, quello giallorosso 1,45. Simili anche le quote per il pareggio (4,25 al Franchi, 4,50 all’Olimpico), addirittura identiche quelle per le vittorie delle due genovesi: sia la Samp a Firenze che il Genoa a Roma si giocano a 6,75. 

Antepost – Alla vigilia dell’ingresso in tabellone delle prime otto teste di serie, le quote Snai antepost per la vittoria finale non si sbilanciano, e piazzano quattro squadre in vetta a 4,50 con il ruolo di favorite: Napoli, Juventus, Milan e Inter, con la Roma subito dietro a 7,50 e la Lazio a 10.  

Articolo precedenteNOVOMATIC, fervono i preparativi per ICE Totally Gaming
Articolo successivoScommesse calcio, Serie A: Napoli avanti per il titolo ma la Juventus non si ferma più e sogna la rimonta scudetto, bianconeri campioni d’Italia a 6,00 su Sisal