Sisal Matchpoint

Archiviata la pausa Nazionale, ci si tuffa nuovamente sul campionato che, alla 13esima giornata, mette sul piatto due sfide molto interessanti. La prima è Atalanta – Juventus, un match che non ha mai tradito le attese e si è sempre rivelato spettacolare. Anche stavolta, le premesse per una gara ricca di emozioni non mancano: dopo il pareggio con la Sampdoria, i nerazzurri devono riprendere la corsa per restare in zona Champions, mentre la capolista, con l’Inter a un punto di distanza, non può permettersi battute di arresto. La gara è incerta secondo gli esperti di Sisal Matchpoint: nonostante i bianconeri non espugnino il campo della Dea dal 2016, partono favoriti a 2.40, il successo dei padroni di casa vale 2.90, il pareggio si gioca a 3.50. Gli scommettitori si schierano con gli uomini di Sarri, il 70% ha scelto il segno 2 nel match, solo il 16% ha puntato sull’Atalanta. Dato curioso sulla sfida, sono ben 3 volte di fila che la gara si conclude con il risultato di 2 a 2: l’ipotesi che ancora una volta ci siano 2 reti per parte è data a 12.00. Sarri ha annunciato che al 99% Ronaldo non sarà della partita, spazio dunque alla coppia tutta argentina Dybala – Higuain e proprio la squadra di Gasperini è una delle vittime preferite dal Pipita, che le ha già segnato in nove occasioni: la rete di Higuain è a 2.65. Recuperato Zapata, Gasperini ha il dubbio se schierarlo dall’inizio o se effettuare una staffetta con un Muriel in piena forma: l’idea che Zapata entri in corsa e faccia gol è a 4.50.

Milan – Napoli si può definire la sfida delle grandi deluse di questo campionato, le due che più hanno peggiorato il proprio rendimento rispetto alla scorsa stagione. Partita ad alta tensione, con il Milan che, in caso di sconfitta, potrebbe precipitare addirittura a ridosso della zona retrocessione, e il Napoli, ormai già fuori dal giro scudetto e a secco di vittorie da 4 giornate, rischierebbe di compromettere anche la qualificazione in Champions. Il pronostico favorisce gli azzurri di Ancelotti, a 2.30, la vittoria rossonera sale a 3.00 mentre il segno X vale 3.50. In linea con il pronostico gli scommettitori, il 50% punta sulla vittoria ospite. Piatek ha segnato il suo primo gol con la maglia rossonera proprio al Napoli e il suo gol di testa si gioca a 12.00. Nelle fila azzurre sembra sicuro del post Mertens, la sua rete in entrambi i tempi è un’opzione a 12.00. Si preannuncia una gara a nervi tesi, un’espulsione in casa Milan vale 5.25, a 5.00 il rosso di un giocatore del Napoli. L’Inter in questa giornata fa da spettatrice interessata ma, anche se favorita, non deve sottovalutare la trasferta a Torino: il successo interista sembra comunque certo, a 1.85, quello granata sale a 4.50. In cerca di conferme Champions la Lazio, a Sassuolo gara in discesa per i biancocelesti, a 1.75 contro il 4.25 dei neroverdi, mentre la Roma deve recuperare dopo lo stop con il Parma. I giallorossi ospitano il Brescia e hanno il pronostico tutto dalla loro: il segno 1 è a un rasoterra 1.35, il blitz bresciano all’Olimpico è a ben 9 volte la posta.