A maggioranza, con l’astensione dei gruppi di opposizione, il Consiglio regionale della Valle d’Aosta oggi ha approvato i disegni di legge sul secondo assestamento di bilancio e sulle disposizioni collegate all’assestamento. Nove gli emendamenti approvati.

Il presidente della II Commissione Antonino Malacrinò (Pcp) è intervenuto sulle disposizioni collegate all’assestamento e ha spiegato, tra l’altro, che “sono modificate le disposizioni in materia di prevenzione del gioco d’azzardo patologico per poter attingere a specifici fondi a contrasto del fenomeno”.