Il presidente Musumeci ha firmato la nuova ordinanza che recepisce l’ultimo dpcm contenimento Covid-19.

Di seguito il testo integrale

Nel territorio della Regione Siciliana, dal 15 giugno 2020, sono consentite tutte le attività economiche e sociali individuate nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 giugno 2020.

Sono consentite, sempre a fare data dal 15 giugno 2020, le seguenti attività economiche e sociali, essendo stata preventivamente verificata la compatibilità del loro svolgimento con l’andamento della situazione epidemiologica nella Regione Siciliana:

– sale giochi, sale scommesse e sale bingo;

– sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, nonché le fiere e i congressi;

– centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza che sono erogate nel rispetto della vigente normativa), centri culturali e centri sociali;

– comprensori sciistici;

– servizi ristorazione;

– le attività dei servizi alla persona;

– stabilimenti balneari e spiagge di libero accesso.

Dal 15 giugno 2020 è, altresì, consentito lo svolgimento delle attività specificatamente indicate nelle Linee guida dell’11 giugno 2020 e sue successive modifiche ed integrazioni, approvate in pari data dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome.