“Fino a qualche anno fa si potevano intercettare i giocatori incalliti nelle sale giochi mentre oggi il gioco online isola sempre di più proprio le persone che necessitano di aiuto, rendendo impossibile intervenire con azioni di prevenzione e iniziative multiprofessionali.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati