senato
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Abbiamo compiuto un importante passo in avanti nel contrasto internazionale alla criminalità organizzata e alle mafie”. E’ quanto afferma il senatore Francesco Molinari (Idv), membro della commissione Antimafia, in occasione dell’audizione del procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Franco Roberti.

Molinari spiega che “la differenza di cultura giuridica con i paesi anglosassoni non ha sempre facilitato le operazioni di contrasto internazionale. Il Canada, ad esempio, è un paese di insediamento del crimine organizzato di matrice italiana, che qui commette reati tipici: usura, estorsioni, infiltrazioni negli appalti, scommesse clandestine. Proprio dalla collaborazione con il Canada, però si è avviato un nuovo percorso che si prospetta fruttuoso, benché lungo, che va nella direzione giusta per una cooperazione internazionale incisiva a fronte di fenomeni ormai globali, che non possono essere compiutamente fronteggiati entro i confini nazionali”.

Commissione Industria Senato, Marino (Ap): “Norma antielusiva per settore scommesse va estesa a economia digitale”

Commenta su Facebook