modena

Le scommesse sportive e il gioco d’azzardo, dal punto di vista della legislazione e degli strumenti per prevenire le distorsioni e le patologie collegate, sono il tema dell’incontro in programma venerdì 12 aprile, alle 17, al dipartimento di Giurisprudenza di UniMoRe, in via San Geminiano 3.

Indirizzato soprattutto alla formazione dei professionisti ma aperto a tutti gli interessati, l’incontro è l’ultimo appuntamento con le conferenze sulla legalità e il contrasto alle mafie del ciclo “Conoscere per prevenire” promosso dal Comune di Modena e curato da Avviso Pubblico con il sostegno del Centro studi e documentazione sulla legalità di UniMoRe.

La conferenza sarà aperta dai saluti dell’assessore alle Politiche per il lavoro e la legalità Andrea Bosi e introdotta da Andrea Spanò, direttore del Distretto sanitario di Modena. Sul tema intervengono Pierpaolo Romani, coordinatore nazionale di Avviso Pubblico; Diego Bonavina, assessore alla Legalità del Comune di Padova, Roberto Paola, psicologo e psicoterapeuta, referente per la prevenzione del settore Dipendenze patologiche dell’Ausl di Modena.

“Conoscere per prevenire” fa parte delle molteplici azioni di prevenzione del rischio di infiltrazioni mafiose e di diffusione della cultura della legalità nelle quali l’amministrazione è impegnata da molti anni. Il ciclo di conferenze è realizzato con i contributi del Fondo per la promozione della legalità (istituito dalla legge n.234 del 30 dicembre 2021) che sostiene gli enti locali in iniziative per la promozione della legalità per rafforzare la democrazia locale.