“Al fine di assicurare l’evoluzione del sistema sicurezza, nell’ottica di un rafforzamento del rispetto della legalità, del contrasto della criminalità, della prevenzione delle minacce terroristiche e di un’efficace risposta alla domanda di sicurezza della collettività, verranno privilegiate le seguenti linee strategiche: (…) prevenzione e contrasto di ogni forma di criminalità organizzata mediante: (…) il potenziamento dell’azione di contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore dei giochi e delle scommesse“.

E’ quanto si legge nella tabella n. 8 “Stato di previsione del Ministero dell’interno per l’anno finanziario 2023 e per il triennio 2023-2025”, allegata al disegno di legge “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2023 e bilancio pluriennale per il triennio 2023-2025” presentato alla Camera dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti.

Articolo precedenteIppodromo di Agnano: festa dell’Immacolata con animazione, food e GP di trotto nel “Candioli Champions Day”
Articolo successivoCamera, Battilocchio (FI) presenta pdl per l’istituzione di una Commissione d’inchiesta su sicurezza e stato di degrado delle città: “In periferia la crisi ha lasciato spazio a fenomeni economici segnati dall’illegalità, tra cui il gioco d’azzardo”