“La lotteria per gli scontrini è uno strumento importante che affianca altri provvedimenti presi anche dal governo precedente, in primo luogo la trasmissione telematica degli scontrini. Non abbiamo un miglioramento se non vengono emessi. Permette un controllo puntuale in caso di andamenti strani negli incassi dei soggetti. La lotteria incentiva il consumatore a chiedere l’emissione. Un incentivo che in Paesi, anche più arretrati del nostro, ha dato risultati significativi. La faremo partire a luglio. La lotteria ha due binari: uno con premi normali per chi paga cash, premi superiori per chi usa la moneta elettronica”.

Così il sottosegreatrio al Ministero dell’Economia, Maria Cecilia Guerra, intervistata da alanews.it a margine di un convegno a Milano dedicato alla riforma fiscale.