regione lazio

(Jamma) – “I dati resi noti dalla Caritas dimostrano che è in atto una nuova dipendenza tra i minorenni, il gioco d’azzardo – afferma Laura Corrotti, consigliere regionale della Lega componente della V Commissione Sport e Cultura – . La notizia è devastante; ci troviamo di fronte ad un nuovo pericolo, dopo la droga, che si abbatte sui giovani, anzi sui giovanissimi. Leggere che due minori su tre soffrono di ludopatia deve far riflettere tutti noi sui pericoli che corrono i giovani.

Probabilmente da sola la famiglia non ce la fa a proteggere i propri ragazzi ed è allora giusto che al suo fianco intervengano le istituzioni proibendo le pubblicità che invita, in modo subdolo, i giovani a tentare la carta della fortuna. Gli italiani a rischio di questa patologia sono quasi 1.800.000. Il mio impegno è portare l’argomento in Regione, affinché la Pisana s’impegni a trovare iniziative e proposte tese a debellare questa nuova dipendenza che rischia di distruggere psicologicamente e economicamente e i nostri giovani”.

Commenta su Facebook