Negli ultimi anni il numero dei giocatori problematici si è dimezzato. E’ quanto certifica l’ultimo report annuale sul gioco d’azzardo presentato dal governo di Praga.

Circa 164.000 persone di età superiore ai 15 anni nella Repubblica Ceca, secondo le stime degli esperti, potrebbero avere problemi legati al gioco. I giocatori patologici sono quindi quasi 60.000. Negli ultimi anni il numero si è notevolmente ridotto. I cechi hanno speso 249,5 miliardi di corone l’anno scorso per il gioco d’azzardo.

Nel report viene specificato che la puntata massima alle slot machine è di cento corone nelle sale e mille corone nei casinò e on-line. L’intervallo minimo di gioco è di due secondi, dopo 120 minuti di gioco è prevista una pausa di almeno 15 minuti. 

L’anno scorso, i giocatori hanno speso in totale 31,3 miliardi di corone. Hanno speso 249,5 miliardi  e ne hanno vinti 218,2. “Nel 2018, i giocatori scommettono più del doppio della somma di denaro rispetto a cinque anni fa e l’11% in più rispetto al 2017”, si legge nel rapporto. La spesa è invece inferiore a quella dell’anno precedente, di 8,5 miliardi.

Secondo gli autori, la riduzione dell’offerta e la registrazione obbligatoria dei giocatori sono tra i motivi di questa riduzione sul mercato ‘terrestre’. Il gioco d’azzardo nel suo territorio è stato limitato da 685 comuni lo scorso marzo, di cui 418 lo hanno completamente messo al bando. Nel 2013 erano 423 comuni, di cui 213 con un divieto totale.

Le entrate dei giochi online sono aumentate del 266% negli ultimi cinque anni e del 15% negli altri giochi. La quota di mercato in più rapida crescita sono le scommesse online.

Per i giochi, secondo la tipologia, l’aliquota fiscale è del 23 e del 35 percento. Con un emendamento il governo ha proposto tre aliquote: il 25, il 30 e il 35 percento. Le entrate erariali ammontano a 9,7 miliardi, 12,1 miliardi nell’anno precedente.

Numero stimato di persone di oltre i 15 anni con disturbo del gioco d’azzardo e il numero dei giocatori patologici:

anno maschi donne totale Giocatori patologici
2013 269500 54600 324100 129.000
2014 277200 73800 351000 114.000
2016 173.800 37.200 211.000 104200
2017 153500 14.800 168800 64300
2018 139100 24.700 163.800 59600

 

Commenta su Facebook