Attività di gioco pubblico, scommesse, Lotto e Lotterie hanno una rilevanza economica importante per l’economica italiana. Lo certifica l’ISTAT.

Nelle ultime settimane, la gestione dell’emergenza sanitaria legata all’epidemia di Covid-19 ha portato a provvedimenti governativi che hanno comportato la progressiva chiusura, e una parziale riapertura negli ultimi giorni, di alcune attività produttive.

L’Istituto di Statistica si propone un approfondimento che consente di valutare, ad un livello estremamente dettagliato (787 settori di attività economica secondo la classificazione Ateco a 5 cifre), il posizionamento e il contributo dei settori all’interno del sistema produttivo italiano, tenendo in considerazione il loro status in termini di prosecuzione o sospensione delle attività, così come definito nei provvedimenti normativi succedutisi fino al 14 aprile 2020.

il grado di concentrazione del fatturato è classificato come elevato, così come è alto il grado di attivazione del lavoro.

Medio basso il grado di produttività e, così come il grado di rilevanza sistemica media delle imprese.

Le imprese del settore sono in torale 10.785 , per un totale di 45.802 addetti. I dipendenti soino 33.083, 12.729 gli indipendenti.

La quota di occupazione più elevata si registra al Nord: 26,7%, 17,3 al Nord Est,  23,5 al Centro e 24,7% al Sud.

Scarica la TABELLA posizionamento settori produttivi.