Nel mese di marzo le nuove partite Iva aperte nel settore dei giochi, slot e scommesse legali sono state in totale 68.

Se si confronta questo dato del Mef con quello dello stesso mese del 2018 si scopre che in termini percentuali la differenza , in negativo, è del 39%.