soldi
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il bando con il quale il Comune di Fucecchio assegna contributi a fondo perduto a coloro che aprono nuove attività commerciali e artigianali sul territorio comunale sarà prorogato fino al prossimo 11 novembre.

Per il bando che sarebbe scaduto domani, l’amministrazione comunale ha stanziato 60 mila: 40 mila saranno destinati all’area del centro storico, 20 mila euro al resto del territorio. Il fondo andrà a finanziare nuove iniziative imprenditoriali ma, in subordine, potranno godere del finanziamento anche i progetti di riqualificazione di attività esistenti o di attività già aperte nel corso del 2017.

Qualora lo stanziamento previsto per una delle due aree di insediamento non venga, in tutto o in parte, utilizzato sarà destinato ad implementare lo stanziamento per l’altra area di insediamento. La tipologia dei contributi è quella del finanziamento a fondo perduto in conto capitale da concedere fino al 60% delle spese ammissibili. Il contributo erogabile sarà, comunque, non superiore all’importo di 6 mila euro per ogni attività. Dal bando sono escluse le imprese aventi ad oggetto l’esercizio dell’attività di sala giochi e/o agenzia di scommesse e, in ogni caso, l’amministrazione comunale si riserva la possibilità di non ammettere a contributo attività che per motivate ragioni siano ritenute non compatibili con le strategie di sviluppo e con i programmi adottati.

Commenta su Facebook