“Vogliamo promuovere una presa di coscienza a livello continentale che generi politiche di contrasto nei confronti di tutte le dipendenze quali droga, alcool, gioco d’azzardo, prostituzione e pornografia, e impegnarci per una politica migratoria ispirata a criteri di
equità ed equilibrio che renda l’Europa più accogliente e solidale”.

Lo ha detto Elena Di Pietra, responsabile del Popolo della Famiglia in provincia di Trapani e candidata alle elezioni del Parlamento Europeo nella circoscrizione Italia Insulare.