Il senatore Pittella (PD) ha presentato come primo firmatario un emendamento al dl Sostegni con il quale propone di fissare, fino al 2023, il pagamento delle cartelle a 90 giorni dal ritiro delle stesse. E comunque entro il 15 dicembre di ciscun anno per il periodo relativo all’ultimo bimestre. Su queste somme vanno applicati gli interessi legali.

In un altro emendamento si chiede di posticipare il veramento del prelievo erariale unico sulle slot e dei relativi canoni di sei mesi rispetto alle scadenze di aprile, maggio e giugno.

Articolo precedenteSostegni. Sbrollini (IV): “Misure urgenti per le imprese di gestione degli apparecchi da gioco, applicare gli accordi di concordato preventivo”
Articolo successivoPiemonte. LUV provoca la Lega: ‘’Preparatevi a battaglia su legge gioco d’azzardo’’