Dopo il passaggio in Commissione Affari sociali, senza che siano state apportate modifiche in quanto tutti gli emendamenti presentati sono stati respinti, è iniziata oggi in Aula alla Camera la discussione sulle linee generali e, previo esame e votazione delle questioni pregiudiziali presentate, l’esame del disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, recante proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (Approvato dal Senato). Il testo, che prevede l’obbligo di green pass rafforzato (ottenibile tramite vaccinazione o guarigione dal Covid-19) anche in zona bianca per l’accesso a una serie di servizi e attività – tra cui sale giochi, scommesse, bingo e casinò -, dovrà essere convertito in legge entro il 22 febbraio 2022.