Il consiglio comunale di Cermenate (CO) ha approvato all’unanimità il regolamento per l’erogazione di contributi finalizzati al sostegno del commercio locale, premiando la riapertura di negozi chiusi da almeno sei mesi o l’ampliamento di quelli esistenti. Il termine per poter aderire è stato prorogato fino al 30 settembre, quindi c’è tutto il tempo necessario per prendere visione del documento.

Il regolamento incentivante deriva dal decreto legge del 2019 in materia di misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi. Per queste attività è previsto un abbuono dal pagamento dei contributi comunali – ovvero Tari, Tasi, Imu, Cosap/Tosap, Imposta sulla pubblicità – per tre anni, nel caso in cui si tratti di un esercizio chiuso che abbia riaperto da almeno sei mesi oppure di un negozio che si sia ampliato per almeno il 30% della superficie. Sono escluse dalle agevolazioni le attività di compro oro, nonché le sale per scommesse o che detengono al proprio interno apparecchi per il gioco d’azzardo.